A Firmo il II° Raduno della Gente d’Arberia

Dopo il Civita, sarà Firmo ad ospitare presso il protoconvento dei Domenicani il II° Raduno degli Arbëresh. L’incontro si terrà nella suggestiva sala della biblioteca del restaurato palazzo, contiguo alla Chiesa Bizantina del XI secolo il 12 ottobre alle 16.30.  Queste manifestazioni, ideate e maturate da un folto gruppo di operatori e non dell’Arberia Calabrese, Siciliana e Molisana, dove assente è ogni forma di protervia e di interesse pecuniario, sono tese a prospettare nuove forme di collaborazione fra gli Italo Albanesi dove il fine ultimo è quello della salvaguardia della propria identità etnica e culturale. A differenza di altri gruppi o organizzazioni di pochi, dove i progetti, già in embrione, sono finalizzati allo sfruttamento del denaro pubblico, questi “Raduni,” hanno natura popolare e in special modo democratica. Durante gli incontri i partecipanti provenienti dalle varie comunità albanofone d’Italia hanno avuto ed avranno modo di conoscersi,  di programmare e di scambiare le proprie opinioni  inerenti le difficoltà e le problematiche che quotidianamente si riscontrano in questa meravigliosa e felice Terra d’Arberia. In definitiva queste manifestazioni altro non vogliono essere che un vettore di avvicinamento per la Gente d’Arberia e allo sviluppo del progetto di Nazione, anche se non statuale, degli Arbëresh. Solo se uniti si sopravvive.

 

1240607_578414625554064_1909614433_n

Precedente Il Vescovo Presidente Domenico Bellusci Successivo La Risposta di Filalete